Benvenuto Benvenuto Benvenuto!

I fiori profumati sono nostri fratelli.
Il cervo, il cavallo e l'aquila sono nostri fratelli.
Le creste rocciose, le essenze dei prati, il calore del corpo dei cavalli e l'uomo, tutti appartengono alla stessa famiglia.
Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all'uomo, è l'uomo che appartiene alla terra.
Questo noi sappiamo. Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia.
Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Non è stato l'uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo.
Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso. Se gli uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi.

"Capo Seattle, Capriolo Zoppo, 1854"
continua...